Se state parlando di questi luoghi state progettando sicuramente un tour tra i più emozionanti e suggestivi della penisola.

Se siete in questa pagina avete invece la possibilità di scoprire come viverli pienamente e senza segreti, nel modo più naturale ed emozionante, con una navigazione del lago maggiore e Isole Borromee.

Il mio nome è Fulvio e da oltre 30 anni mi occupo proprio di navigazione sul Lago Maggiore e sulle Isole Borromee, un servizio di navigazione pubblico, non di linea, rivolto principalmente a gruppi e comitive.

Le escursioni si svolgono a bordo di un comodo motoscafo, il “Pirata”, capace di ospitare sino a 52 persone in modo accogliente ed a norma di legge.

Ecco un esempio di tour tra i più apprezzati, la navigazione delle Isole Borromee, ma come detto il vantaggio è quello di poter concordare insieme la partenza da un luogo diverso o le tappe del tour.

 

Isole Borromee tour in motoscafo

Partenza da Stresa (piazzale Lido) per:

Isola Bella, con visita all’antico Palazzo Borromeo e giardini

Isola Pescatori, pittoresco borgo con caratteristici scorci

Isola Madre, dove è situato il più antico giardino botanico d’Italia

Rientro a Stresa

* La durata dell'escursione alle 3 isole, comprensiva di sosta per le visite, è di circa 5/6 ore

* E’ possibile scegliere di partire da un porto diverso, ad esempio da Baveno, Pallanza, Verbania, o altre località; o personalizzare il proprio tour concentrandosi su una o più isole a scelta.

Per prenotare un tour completo, per tariffe ed altre informazioni potete contattarmi, sarò lieto di progettare insieme il vostro viaggio.

 

Perché visitare le isole Borromee

La maggior parte delle compagnie di servizi di navigazione del lago maggiore e Isole Borromee sono solite inserire una lista di monumenti e punti d’interesse delle isole borromee.

Lo faccio anche io non prima però di aver risposto alla domanda più importante

"Perché visitare le isole borromee e perché farlo in motoscafo?"

Le isole borromee sono uno di quei luoghi che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita. Un mix di arte e natura da esplorare e vivere anche solo per un giorno.

"Navigare le isole borromee", in motoscafo, permette di cogliere pienamente della bellezza del paesaggio e di calarsi pienamente nei panni dell’esploratore.

E’ un'avventura romantica e misteriosa allo stesso tempo, perfetta anche per gli amanti della natura.
Consigliata per gite di istruzione, comitive scolastiche, gruppi di coscritti, gite parrocchiali, cene di lavoro, transfer, ecc.

Isole Borromee: storia e curiosità

Nel Lago Maggiore, nello spazio che vede contrapporsi Stresa e Pallanza sorge l’arcipelago Borromeo, composto da tre isole, un isolino ed uno scoglio.

Il nome Borromee deriva dalla famiglia Borromeo, potenti feudatari del XIV secolo e tutt’ora proprietari dell’Isola Madre e dell’Isola Bella.

Le isole borromee raccontano ancora oggi la storia di una delle più illustre famiglie d’Italia, tra le più sensibili nella protezione culturale e botanica della nostra storia.

 

Le Isole Borromee,  visitare l’Isola Bella

"Un vascello gigantesco che affiora dal lago dove la poppa e' costituita dal giardino e dalle 10 terrazze, e la prua rivolta verso l'Isola Pescatori e' segnata dal molo e dalla punta dell'Isola."

Nel 1500 l’Isola Bella era un semplice scoglio abitato da pescatori, con una chiesa e qualche campo coltivato. Ci sono voluti oltre quattrocento anni, uno studio architettonico meticoloso per renderla oggi un capolavoro naturale e di cultura.

Oggi l’isola Bella viene definita un microcosmo di inestimabile bellezza dove si mescolano giardini fioriti a bellezze artistiche senza paragoni.

Due su tutti, gli elementi distintivi del gioiello dell’Isola Bella:

I giardini dell’Isola Bella

Il giardino dell’Isola bella è un vero e proprio paradiso incontaminato dove si preservano specie botaniche preziose, custodite tra elementi architettonici di rara bellezza.

I visitatori possono ancora oggi percorrere gli antichi viali sino a raggiungere la vetta sulla terrazza dalla quale ammirare in tutto il suo splendore il golfo delle Isole Borromee.

Il palazzo dell’Isola Bella

Il palazzo dell’Isola bella è uno scrigno dell’arte barocca affacciato sul lago. La Sala della Musica, al suo interno, ospitò la conferenza di Stresa; la sala di Napoleone invece è dedicata al grande imperatore che vi soggiornò con la moglie Giuseppina nel 1797.

Il palazzo ospita una maestosa galleria, "del generale Berthier", con oltre 130 dipinti che narrano la storia della famiglia Borromeo, custoditi da secoli.

 

.

Le isole borromee, visitare l’Isola Madre

E’ la più grande delle isole borromee e si presenta defilata rispetto all’Isola bella ed all’Isola dei pescatori.

L’Isola Madre è conosciuta in tutto il mondo per il raffinato giardino botanico, tra i più antichi d’Italia.

Il giardino ospita specie botaniche di tutto il mondo ed in ogni momento dell’anno permette di scoprire specie uniche e preziose.

Visitando le isole borromee non si può non fermarsi a passeggiare tra i suoi viali ed ammirare il panorama con i caratteristici cannocchiali rivolti verso il lago maggiore.

Da visitare anche il Palazzo aperto al pubblico nel 1978; in particolare:

  • Il salotto veneziano con pareti decorate a trompe l’oeil che ricordano quelle di un gazebo fiorito
  • La sezione dedicata alle marionette
  • L’affaccio sul golfo borromeo dalle grandi finestre

 

Le isole borromee, visitare l’Isola dei Pescatori

L’isola dei Pescatori è l’unica tra le isole borromee a non appartenere alla famiglia Borromeo. Il suo nome è dovuto alla tradizione peschereccia dell’isola ed ancora oggi, nonostante l’afflusso turistico, l’isola è ancora abitata da pochissime famiglie dedite alla pesca.

E’ la meta ideale per vivere le antiche abitudini e goderne l’ottima cucina.

In questa pagina ho provato a raccontare un pizzico della storia e del fascino delle isole borromee. Un assaggio di quello che potrete vedere e gustare con un tour organizzato e dalle emozioni che visitare il golfo in motoscafo saprà regalarvi.

Per salutarci, vi lascio alcune delle domande più frequenti che mi vengono chieste in merito alla navigazione delle isole borromee.

Per prenotare un tour o altre informazioni il metodo migliore però è contattarmi e parlarne insieme.


Navigazione isole Borromee: Domande frequenti 

Per altre domande o per prenotare subito la vostra navigazione delle isole borromee non vi resta che compilare il form o contattarmi.

Buona navigazione,

Fulvio 

Navigazione Pubblica per le Isole Borromee